Tag: pace fiscale

luglio 2019

Pace fiscale: al via il servizio web per richiedere importi e bollettini

In vista della scadenza di pagamento della prima rata, fissata al 31 luglio 2019, Agenzia delle entrate-Riscossione ha predisposto sul proprio sito internet un servizio Web che consente di ottenere online il conto della “rottamazione-ter” delle cartelle, ovvero l’elenco dei debiti “rottamati” nonchè i bollettini per effettuare il pagamento, lo ha comunicato con un avviso pubblicato l’11 luglio 2019. L’Agenzia delle entrate-Riscossione, a seguito della domanda di “rottamazione-ter” trasmessa entro lo scorso 30 aprile, ha inviato entro il 30 giugno [...]

aprile 2019

Pace fiscale, presentate circa 710 mila domande, metà via web

A poco più di due settimane dal termine ultimo per l’adesione ai provvedimenti di definizione agevolata delle cartelle, fissato dalla legge al 30 aprile 2019, sono circa 710 mila le domande presentate all’Agenzia delle entrate-Riscossione, di cui 605 mila riguardano la cosiddetta rottamazione-ter (Legge n. 136/2018) e 105 mila il “saldo e stralcio” (Legge n. 145/2018). In vista della scadenza del 30 aprile, l’Agenzia delle entrate-Riscossione ha stabilito l’apertura straordinaria degli sportelli per sabato 27, dalle ore 8.15 alle 13.15, [...]

Pace fiscale, pronta la circolare sulla definizione agevolata dei processi verbali di constatazione (Pvc)

Pubblicata, sul sito delle Entrate, la circolare n. 7/E che contiene chiarimenti sulla definizione agevolata dei processi verbali di constatazione consegnati entro il 24 ottobre 2018, data di entrata in vigore del Dl n. 119/2018. Il documento di prassi, che segue il provvedimento del 23 gennaio scorso, spiega quali sono le violazioni che possono essere definite, gli effetti premiali e le regole per i contribuenti che intendono avvalersi dell’istituto. In particolare, la circolare ricorda che ai fini del perfezionamento [...]

Definizione agevolata: cosa cambia in caso di soccombenza parziale

Il decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2019 ha disciplinato la cd. pace fiscale, che consente com’è noto ormai, la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti. L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul tema nella recente e corposa circolare 6/2019 che affronta anche il caso della definizione agevolata nel caso di soccombenza parziale. In generale, si ricorda che il comma 2-bis dell’articolo 6 del DL 119/2018 prevede che “In caso di accoglimento parziale del ricorso o comunque di soccombenza [...]

marzo 2019

PACE FISCALE, AL VIA LA DEFINIZIONE DELLE VIOLAZIONI FORMALI. PRONTE LE ISTRUZIONI DELLE ENTRATE

Stabilite regole, modalità e tempistica per la regolarizzazione degli errori formali che non incidono sulla base imponibile, sull’imposta e sul pagamento. Con la definizione agevolata, introdotta dal Dl n. 119/2018, è stata infatti prevista la possibilità di regolarizzare, complessivamente per ciascun periodo d’imposta, le irregolarità, le infrazioni e le inosservanze di obblighi o adempimenti di natura formale, cosiddette “violazioni formali”. Con il Provvedimento, firmato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, si stabiliscono le modalità d’attuazione di questo nuovo strumento. Solo per [...]

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media.
Premendo il tasto Accetto si acconsente all'uso dei cookie.
Per saperne di più consulta la nostra informativa sull’uso dei cookie o il nostro Centro Privacy per il trattamento dei dati.