Perchè
  • affidarsi
al Patronato INAPI


Notizie
  • in evidenza

Assistenza INPS contro la povertà: ecco i nuovi INFO point

INPS ha emanato un nuovo messaggio in cui da ulteriori chiarimenti su una nuova iniziativa denominata “Inps PER tutti”,... leggi tutto

Assegno unico per i figli ma non nel 2020

L’annuncio di un assegno unico per i figli a carico (fino a 18 o addirittura 26 anni) sembra già... leggi tutto

Le soluzioni per andare in pensione presto

Andare in pensione presto è il sogno di molti italiani. La legge consente delle soluzioni – alcune più vantaggiose,... leggi tutto

Quota 100: le modifiche possibili

Il premier Conte,  nei discorsi di presentazione del programma alla Camera e al Senato, in questi giorni  non ha... leggi tutto

ISEE: chiarimenti per le DSU presentate da gennaio 2020

Sul tema della validità dell’ ISEE, dei puntamenti agli anni reddito e patrimoni in ISEE, si segnala la rilevante... leggi tutto

Pensionamenti Scuola 2019: i risultati della campagna social

Nell’ambito delle attività di comunicazione sui pensionamenti Scuola 2019, riferite all’Accordo tra INPS e Ufficio scolastico regionale – Ambito... leggi tutto

Dove Siamo

Sedi del Patronato INAPI

Le sedi di Patronato Inapi sono presenti con una fitta rete di sportelli in Italia e nei Paesi esteri, soprattutto dove si sono formate importanti comunità di emigrati italiani. La presenza capillare su tutto il territorio nazionale ci permette di offrire un aiuto concreto e stabile ad ogni cittadino e di dare risposte rapide e qualificate.

Siamo presenti in Italia in 18 Regioni con 8 sedi regionali, 60 sedi provinciali, 180 sedi zonali.

All’estero con 8 sedi in Bulgaria, Romania, Malta, Colombia, Rep. Slovacca, Stati Uniti, Canada, Venezuela.

Di cosa ci Occupiamo

Il Patronato INAPI offre informazione e consulenza ai lavoratori e ai loro superstiti e aventi causa relative all’adempimento da parte del datore di lavoro degli obblighi contributivi e della responsabilità civile anche per eventi infortunistici.

In particolare, le attività di consulenza, di assistenza e di tutela degli istituti di patronato riguardano:

  • il conseguimento, in Italia e all’estero, delle prestazioni in materia di previdenza e quiescenza obbligatorie e di forme sostitutive e integrative delle stesse;
  • il conseguimento delle prestazioni erogate dal Servizio sanitario nazionale;
  • il conseguimento delle prestazioni di carattere socio-assistenziale, comprese quelle in materia di emigrazione e immigrazione;
  • il conseguimento, in Italia e all’estero, delle prestazioni erogate dai fondi di previdenza complementare, anche sulla base di apposite convenzioni con gli enti erogatori.

Previdenza

Pensioni da lavoro, Pensioni di invalidità, Verifica contributi, Previdenza complementare, Indennità di disoccupazione, ASpI e miniASpI

Salute

Tutela contro gli infortuni e le malattie professionali, Sicurezza sul posto di lavoro, Consulenza medico-legale e legale

Prestazioni assistenziali

Permessi maternità e paternità, Congedi per assistenza ai disabili, Servizi e trattamenti per la famiglia, Prestazioni socio-assistenziali, Assegno Sociale

Migrazione

Assistenza ai cittadini italiani residenti in altri paesi, Assistenza agli immigrati in Italia e nel mondo

Alcuni dei Nostri
Servizi

Pensione di inabilità
Assegno di invalidità e rinnovo
Pensione di vecchiaia
Pensione di anzianità o anticipata
Pensione ai superstiti
Pensioni supplementari
Ricostituzioni pensioni per supplemento
Ricostituzioni pensioni per contributi pregressi
Pensioni complementari
Pensione di mutualità e facoltativa
Costituzione posizione assicurativa (ex Indennità una tantum)
Assegno ai lavoratori anziani licenziati
Integrazione pensioni facoltative
Ricostituzione pensioni per motivi reddituali
Ricostituzioni pensioni per altri motivi
Assegni al nucleo familiare ai pensionati per carichi familiari sopravvenuti
Assegni al nucleo familiare ai lavoratori
Assegni Familiari ai pensionati
Assegni Familiari ai lavoratori autonomi
Indennità di disoccupazione ai lavoratori non agricoli
Indennità di disoccupazione ai lavoratori agricoli
Indennità di mobilità
Sussidio straordinario di disoccupazione
Prestazioni economiche per tbc
Indennità per maternità
Controversie per maternità e malattia
Astensione anticipata per maternità
Ricongiunzione posizione assicurativa
Denuncia, recupero e regolarizzazione contributive
Operazioni relative a costituzione di posizioni assicurative obbligatorie
Opposizione a rimborso prestazioni “indebite”
Cure balneo-termali
Ratei maturati e non riscossi – Interessi legali
Doppia annualità di pensione SO
Richiesta, verifica e rettifica sulle posizioni assicurative
Autorizzazione versamenti volontari
Integrazione volontaria
Riscatto periodi assicurativi
Accredito contributi figurativi
Trasferimento pensioni
Variazione dati pensione
Delega a riscuotere
Indennità di accompagnamento (INPS)
Dichiarazioni reddituali
Pensioni complementari
Dichiarazioni reddituali ai fini della determinazione del diritto o della conservazione del diritto a pensione trasmesse da sedi estere, nella misura certificata dall’INPS

Riconoscimento malattia professionale
Riconoscimento infortunio non denunciato
Riconoscimento danno biologico
Riconoscimento pensione privilegiata (P.I.)
Riconoscimento del diritto a rendita
Revisione infortuni e malattie professionali o danno biologico
Riconoscimento rendita a superstiti di titolare di rendita
Riconoscimento rendita a superstiti di non titolare di rendita
Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea
Riconoscimento prolungamento indennità temporanea
Riconoscimento causa di servizio
Riconoscimento equo indennizzo
Riconoscimento affezioni da emoderivati
Revisione quinquennale dell’equo indennizzo
Quota integrativa rendita con decorrenza successiva
Ricaduta stato di inabilità assoluta temporanea
Riconoscimento prolungamento assegno giornaliero
Domanda riscatto rendita agricola (art. 220 T.U.)
Reintegrazione rendita a superstiti (Art. 82, 2° comma T.U.)
Richiesta integrazione rendita
Riconoscimento postumi grado non indennizzabile
Richiesta accertamenti diagnostici specifici
Richiesta cure termali
Richiesta di protesi
Richiesta assegno funerario
Richiesta tripla annualità a superstiti (Art. 85, p 1 T.U.)
Richiesta assegno assistenza personale continuativa
Richiesta assegno di incollocabilità grandi invalidi
Richiesta rimborso medicinali
Richiesta spese di viaggio/diaria/indennità sostitutiva salario
Richiesta liquidazione in capitale della rendita
Riconoscimento stato di handicap o di inidoneità al servizio
Pensione di guerra, indennizzi e tabellari dirette

Assegno o pensione di invalidità civile
Pensione ciechi
Pensione sordomuti
Pensione di guerra diretta o indiretta
Indennità di comunicazione
Indennità di frequenza
Pensione sociale
Assegno sociale
Indennità di accompagnamento
Richiesta permesso di soggiorno
Rinnovo permesso di soggiorno
Richiesta ricongiungimento familiare
Assegno di maternità
Assegno per i nuclei familiari con più di tre figli
Speciale assegno continuativo (orfani, vedova L. 248/1976)

La Nostra MISSION

Il Patronato INAPI svolge l'attività di informazione, di assistenza e di tutela,
anche con poteri di rappresentanza, a favore di:

• Lavoratori dipendenti e autonomi;

• Pensionati;

• Singoli cittadini italiani, stranieri e apolidi presenti nel territorio dello Stato e dei loro superstiti e aventi causa, per il conseguimento in Italia e all'estero delle prestazioni di qualsiasi genere in materia di sicurezza sociale, di immigrazione e emigrazione, previste da leggi, regolamenti, statuti, contratti collettivi ed altre fonti normative, erogate da amministrazioni e enti pubblici, da enti gestori di fondi di previdenza complementare o da Stati esteri nei confronti dei cittadini italiani o già in possesso della cittadinanza italiana, anche se residenti all'estero.

Rientra tra le attività del Patronato INAPI l'informazione e la consulenza ai lavoratori e ai loro superstiti e aventi causa relative all'adempimento da parte del datore di lavoro degli obblighi contributivi e della responsabilità civile anche per eventi infortunistici.

Cosa fare per Aprire una sede INAPI

Le qualità che cerchiamo sono:
INTRAPRENDENZA, COMPETENZA, PROFESSIONALITÀ, CORDIALITÀ, DISPONIBILITÀ

Possiedi tutte queste qualità?
Allora puoi fare anche tu parte della nostra squadra e aprire una sede INAPI…. scopri come

1. VERIFICA QUALI SONO LE CARATTERISTICHE PER SVOLGERE LE ATTIVITÀ DI PATRONATO IN UNA SEDE INAPI IDONEA

Puoi scegliere tra una SEDE REGIONALE, SEDE PROVINCIALE e SEDE ZONALE

SEDE REGIONALE

Coordina l’attività interprovinciale e mantiene i rapporti con le amministrazioni erogatrici delle prestazioni e con gli organi delle amministrazioni pubbliche di corrispondente livello.

Ciò di cui hai bisogno:

  • un ufficio ove poter svolgere l’attività di patronato e accogliere i tuoi assistiti con due ambienti, una sala d’attesa e servizi igienici a norma;
  • un operatore a tempo pieno con funzioni di Responsabile della sede al servizio dell’utenza.

SEDE PROVINCIALE

Eroga le prestazioni richieste dall’utenza previste dalla normativa vigente.

Ciò di cui hai bisogno:

  • un ufficio ubicato nel capoluogo di Provincia ove poter svolgere l’attività di patronato e accogliere i tuoi assistiti con tre ambienti, una sala d’attesa e servizi igienici a norma;
  • almeno due operatori di cui uno a tempo pieno con funzioni di Responsabile in via esclusiva della sede;
  • garantire l’apertura al pubblico per 30 ore settimanali.

SEDE ZONALE

Eroga le prestazioni richieste dall’utenza previste dalla normativa vigente.

Ciò di cui hai bisogno:

  • verifica che nella tua provincia sia presente una Sede provinciale INAPI (clicca qui) (e cliccando si potrebbe rinviare alla ricerca);
  • un ufficio ove poter svolgere l’attività di patronato e accogliere i tuoi assistiti con due ambienti, una sala d’attesa e servizi igienici a norma;
  • un operatore part-time (almeno 18 ore) con al servizio dell’utenza;
  • garantire l’apertura al pubblico per 10 ore settimanali.

2. ASSOCIATI ALLA FENAPI, L'ORGANIZZAZIONE PROMOTRICE DEL PATRONATO INAPI

La tua Sede INAPI sarà promossa attraverso un Circolo FENAPI, un’articolazione territoriale della FENAPI.

Il Circolo FENAPI ha la forma giuridica dell’associazione e potrà essere costituito da te e dalle persone che tu vorrai coinvolgere nel tuo progetto.

Il Circolo FENAPI è un soggetto dotato di autonomia giuridica e patrimoniale, che avuto il riconoscimento da parte della FENAPI, potrà svolgere e promuovere tutte le attività del Patronato INAPI.

Compila il modulo, sarai subito contattato





SINO

123più di 3


captcha


Inviando questa richiesta dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy. *
[wpgdprc "Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web."]

Per Informazioni

Compila il modulo in tutte le sue parti e sarai prontamente contattato da un nostro responsabile; oppure puoi chiamare allo 06.98960300 (interno 1) dove troverai sempre un operatore disponibile o inviare una mail a info@inapi.it


La Nostra Sede Nazionale

Indirizzo: Corso d'Italia, 39 - 00198 ROMA, Italia

Centralino: 06 98960300

Email: info@inapi.it


Codice Fiscale: 07114861003


Orari Uffici

Lunedì - Venerdì

dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18


Informativa Privacy

Per ricevere supporto tecnico dal nostro personale specializzato

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media.
Premendo il tasto Accetto si acconsente all'uso dei cookie.
Per saperne di più consulta la nostra informativa sull’uso dei cookie o il nostro Centro Privacy per il trattamento dei dati.