Archivi del mese: aprile 2017

aprile 2017

La Rita si prepara al via per il 1° maggio: serve l’attestato Inps

Mentre per l’anticipo finanziario a garanzia pensionistica volontario si parla di un ritardo rispetto all’avvio previsto al 1° maggio, per la rendita integrativa temporanea anticipata la data di partenza dovrebbe essere confermata, anche se resta da chiarire se l’Inps deve attendere una circolare ministeriale prima di iniziare a certificare la sussistenza dei requisiti necessari ai richiedenti. Lunedì, in occasione di «Tuttolavoro», il convegno organizzato dal Sole 24 Ore, si è appreso di un probabile ritardo per il debutto dell’Ape volontario, [...]

Presentata la piattaforma italiana multiregionale di garanzia

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, in occasione della conferenza “Sessant’anni di Europa, sessant’anni di Politica agricola comune – L’agricoltura europea, dalle radici al futuro”, che si è svolta oggi a Verona al Palazzo della Gran Guardia,  è stata presentata la piattaforma italiana multiregionale di garanzia alla presenza del Ministro Maurizio Martina, del Commissario europeo Phil Hogan, del Vice Presidente della Banca Europea per gli investimenti Dario Scannapieco, del Coordinatore della commissione politiche agricole della [...]

Anche REDDITI PF si adegua alle unioni civili

L’Agenzia delle Entrate è tornata ieri sul modello e le istruzioni di REDDITI PF 2017, apportando alcune modifiche con il provvedimento n. 72741. Per quanto riguarda il modello, viene inserito il rigo RX5 “Imposta sostitutiva premi di risultato”. Per quanto riguarda, invece, le istruzioni (fascicolo 1), come già fatto per il 730/2017, il provvedimento di ieri aggiunge, nel paragrafo dedicato alle ultime novità del modello REDDITI PF, la precisazione che, in base a quanto stabilito dall’art. 1, comma 20 della L. [...]

Osservatorio sulle partite IVA. Sintesi dell’aggiornamento dei dati di febbraio 2017

Nel mese di febbraio 2017 sono state aperte 49.412 partite Iva e, in confronto al corrispondente mese dell’anno precedente, si è registrata una diminuzione del 4,8%. La distribuzione per natura giuridica evidenzia che il 70% delle nuove partite Iva è stato aperto dalle persone fisiche, il 24% dalle società di capitali e il 5,1% dalle società di persone; la quota dei “non residenti” e “altre forme giuridiche” è pari allo 0,8%. Rispetto al mese di febbraio 2016 si osserva una [...]

L’APE volontaria debutterà in ritardo

La percentuale massima di Ape volontaria che potrà essere chiesta oscillerà da un minimo del 75 a un massimo del 90% in relazione alla durata dell’anticipo, mentre l’importo minimo dovrà essere di almeno 150 euro. La partenza dell’anticipo, però, potrebbe slittare rispetto al 1° maggio, perché si sta ancora lavorando alla piattaforma informatica che dovrà gestire il tutto. Sono, queste, alcune delle indicazioni emerse ieri nel corso del convegno «Tuttolavoro», svoltosi nella sede milanese del Sole 24 Ore. Stefano [...]

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media.
Premendo il tasto Accetto si acconsente all'uso dei cookie.
Per saperne di più consulta la nostra informativa sull’uso dei cookie o il nostro Centro Privacy per il trattamento dei dati.